L’animale che c’è in noi (Privé)

fullsizerender

E’ incredibile come da eventi obiettivamente riprovevoli possano evolvere situazioni personalmente favorevoli.

Del resto non si può scappare dalla propria natura. Prima o poi riaffiora, inclemente, puntuale, e viene a sorprenderci ricordandoci chi veramente siamo.

Ma se non ci si può sottrarre all’animale che alberga in noi, si può tuttavia imparare a gestirlo, a farselo amico e, con un po’ di ironia, a sorridergli benevolmente, proseguendo insieme il lungo cammino verso l’autentica conoscenza di sé.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...