CANTINE COLOMBA BIANCA: LA FORZA DELLA NATURA, L’AMORE DELLA SICILIANITÁ

images

2480, 7500, 1800! Non stiamo dando i numeri: queste cifre riassumono l’identità di una delle Cantine più importanti della Sicilia, un vanto per l’Italia intera. Stiamo parlando delle Cantine Colomba Bianca che – con 2480 soci, 7500 vigneti di cui 1800 biologici – rappresenta la maggior produttrice di vino bio in Italia con ben 11.000.000 litri, ovvero il 22 % sul totale prodotto. Non solo: escludendo dal processo produttivo ogni proteina animale, i vini Colomba Bianca sono a tutti gli effetti vegani.

L’azienda nasce nel 1970 e nel corso degli ultimi 10 anni, sotto la guida del Presidente Leonardo Taschetta, si è trasformata nella più grande cooperativa vitivinicola siciliana. Grande non solo per il numero di associati ma anche per la vastità del territorio in cui prosperano i vigneti disseminati tra le province di Trapani, Palermo, Agrigento, Caltanissetta e Ragusa, coprendo zone che godono di una diversità pedoclimatica straordinaria, dalla zona costiera leccata dal vento fino a un’altitudine di 600 metri sul livello del mare dove il calore del sole si stempera nel verde. Dal territorio di Vita, ricco di campagne, boschi, torrenti e terreni gessosi, fino alla zona costiera di Mazara del Vallo, dove la natura pare voler ispirarsi all’Africa, tutto pare voler contribuire all’eccellenza della viticoltura. Questa varietà, infatti, fa sì che i vini beneficino di tutti gli elementi naturali che questa generosa terra offre, elementi che infondono ai prodotti identità uniche.

Ma, si sa, la natura non basta a trasformare i propri doni in perfezione. Occorre la mano dell’uomo che, con la forza dell’esperienza e l’amore per il proprio lavoro, compie un vero e proprio atto creativo. Per questo motivo le Cantine Colomba Bianca riservano una particolare attenzione alle relazioni umane, innanzitutto verso gli agricoltori affinché ricevano il giusto compenso per la fedeltà alla propria missione. Ciò significa dignità per l’essere umano e per l’agricoltura siciliana che con questi vini racconta il meglio della sicilianità. Per questo ogni vino è dedicato agli agricoltori che ogni giorno contribuiscono alla vita dell’azienda.

Un affiatato team di esperti enologi completa la qualità della produzione e in collaborazione con i viticoltori svolge uno scrupoloso sistema di tracciabilità dal vigneto alla bottiglia.

I principali vitigni a bacca bianca coltivati dalle Cantine Colomba Bianca sono: Grillo, Catarratto, Grecanico, Inzolia, Chardonnay, Viognier, Zibibbo, Fiano e Sauvignon Blanc. I principali vitigni da uve rosse sono: Nero d’Avola, Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon, Frappato, Sangiovese, Perricone e Nerello Mascalese.

Le cinque cantine Colomba Bianca sorgono in provincia di Trapani e sono: Val di Mazara (Grillo e Bio), Tre Cupole (Rossi e Bio), Vitese (Bianchi e Bio), La Vite (imbottigliamento) e Torretta (Bianchi e Rossi). Ognuna è specializzata per la lavorazione di specifiche varietà e questo permette all’azienda di valorizzare al meglio le singole potenzialità qualitative delle uve, dei terreni e dei microclimi.

La parola ai vini, dunque. Le linee Colomba Bianca accontentano ogni gusto: la linea Top, Prestige, Modern, Classic, Organic e Igt raccontano, ognuna con un linguaggio proprio, come nasce un buon vino. Partendo dalla terra e finendo proprio là dove le uve si sono pazientemente sublimate in nettare: nelle mani dell’uomo.

www.cantinecolombabianca.it

Un pensiero riguardo “CANTINE COLOMBA BIANCA: LA FORZA DELLA NATURA, L’AMORE DELLA SICILIANITÁ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...