Chi siamo

La Società Taste & Travel veste di parole le vostre emozioni.

Si occupa di editing, racconti di viaggio, curiosità enogastronomiche, emozioni sensoriali, storie di luoghi e di persone che vivono con passione.

Il Magazine di Taste & Travel è la nostra vetrina on-line.

Dalla terra alla tavola, dal mare alla cucina, dal palato al cuore, Taste & Travel Magazine fa viaggiare con tutti e cinque i sensi.

Taste & Travel Magazine si occupa anche della recensione di libri, perché anche la lettura è un viaggio.

Articoli recenti

Gaggioli, il re Pignoletto dei colli bolognesi

Bacchus amat colles, ovvero Bacco ama i colli. Colli aperti, sinuosi e generosi come quelli che abbracciano la bella Bologna scaldandola in un soffice manto verde. Ed è proprio qui, sulle Colline Predose, culla del Vicus Romano di Ceula – da cui Zeula, ovvero Zola – che i monaci dell’Abbazia di Nonantola, nell’anno Mille, avevano … Leggi tutto Gaggioli, il re Pignoletto dei colli bolognesi

Stelle, sogni e privilegi (Privé)

Aprire gli occhi all’alba e posare lo sguardo oltre la finestra affacciata sul cielo. Lassù, la vetta spolverata di zucchero del Monte Generoso e una manciata di stelle ancora vibranti, orfane di una luna calante ormai dormiente. Il cielo d’inverno a questa latitudine, libero da nubi, somiglia a un abito dipinto da Klimt. Ricami luminosi … Leggi tutto Stelle, sogni e privilegi (Privé)

Il Tempo, pioggia di stelle

E se il Tempo fosse rappresentabile da un’immagine? Non lineare, come vorrebbe il pensiero occidentale, né circolare come vorrebbe quello orientale. Bensì irregolare. Immagino il suo scorrere come lungo un invisibile tracciato, eppure ben scandito. Un po’ come quel gioco su carta, in cui bisogna unire con la penna tanti puntini neri apparentemente dissociati, fino … Leggi tutto Il Tempo, pioggia di stelle

Un cavallo sotto l’albero (Privé)

Non sentire il Natale è un peccato. Ma non è peccato. Un po’ invidio chi si sente travolgere dai caldi bagliori di una festa che dovrebbe sgorgare nell’intimità del cuore. Un po’, invece mi compiaccio di quest’indipendenza d’animo e sorrido benevolmente a me stessa, perdonando la mia apparente dissacralità. Sarà colpa di un cavallo. Eh … Leggi tutto Un cavallo sotto l’albero (Privé)

Altri articoli